Bicchieri e calici bar

Visualizzazione di 1-16 di 88 risultati

Vetro e bicchieri > Bicchieri e calici bar

Bicchieri bar e ristorante: le principali tipologie

I bicchieri sono più che semplici contenitori: a seconda delle dimensioni, della forma e dei materiali utilizzati, infatti, possono rivoluzionare l'esperienza del gusto esaltando la degustazione di una bevanda. Continua a leggere per scoprire di più sulle tipologie più diffuse, dai classici bicchieri calice a quelli dedicati a prodotti in particolare. Scopri di più »

Il calice: una definizione per tanti formati

Il calice è un tipo di bicchiere che appartiene ad una famiglia caratterizzata da una particolare e riconoscibilissima forma "a tulipano chiuso", costituita da uno stelo sottile sormontato da una coppa, la "pancia", più o meno alta e bombata a seconda del modello. La base dei calici così descritti è costituita da una stabile base circolare detta "piede". Diffusissimi tanto nelle case private quanto in bar e ristoranti, i classici calici vino prevedono un'ampiezza di pancia e imboccatura differente a seconda del tipo di vino scelto (i calici vino rosso sono notevolmente diversi da un calice vino bianco) e alle caratteristiche gustative che si intendono esaltare convogliando verso il pano i profumi liberati nella parte più voluminosa dei calici da vino, pensata per massimizzare l'area di contatto tra la superficie della bevanda e l'aria.

Calici vino particolari: modelli diversi per vini speciali

All'interno di un set calici vino possiamo trovare diversi formati dedicati alla degustazione di bevande dalle caratteristiche particolari. È il caso, per esempio, del calice ballon, un bicchiere particolarmente alto e panciuto riconoscibile per la scarsa differenza di diametro tra pancia e imboccatura, entrambe piuttosto larghe. Questa conformazione, indicata per la massima espressione degli aromi dal bouquet ricco e corposo, rende i calici ballon perfetti per l'esaltazione dei vini rossi definiti "importanti".

Bicchieri cocktail: gli alleati del mixologist

I bicchieri da cocktail giocano un ruolo importante sia nella presentazione che nella degustazione di un drink, perché a seconda della bevanda scelta sono indicate forme e dimensioni diverse pensate per far emergere la complessità dei sapori, degli aromi e dei colori che caratterizzano drink. Bicchieri, cocktails e accessori, quindi si appoggiano l'uno agli altri per creare un'esperienza globale di alto profilo: un ottimo esempio è quello offerto dagli highball glass, i bicchieri da gin tonic, mojito o long island. Alti e stretti, questi riconoscibilissimi "bicchieri gin tonic" permettono di ottenere un ottimo equilibrio tra ghiaccio, tonica e distillato, ma anche di creare analcolici d'effetto miscelando le varie componenti direttamente nel bicchiere.

Bicchieri liquore: un formato per ogni sapore

Nei set bicchieri più completi, al fianco degli irrinunciabili calici acqua e vino non possono mancare i contenitori dedicati alla degustazione dei superalcolici. Ecco i più popolari:

Bicchieri vetro: classici o estrosi?

Tutte le tipologie di bicchieri che abbiamo menzionato sono ormai disponibili in una grande varietà di fogge, stili e nuances. Se qualcuno infatti predilige i grandi classici, magari in cristallo, qualcun altro preferisce dare una personalità più originale alla tavola scegliendo bicchieri colorati o provvisti di decorazioni particolari: l'unico limite è il gusto personale.